Per gli utenti

Partecipanti al procedimento penale

Indiziato, imputato, accusato (termine generale: imputato) = la persona, alla quale viene contestato il reato (è parte del procedimento penale). La denominazione dell'Imputato dipende dalla fase del procedimento:
 

Fase:

Denominazione dell'imputato:

Procedimento preliminare

Indiziato

Procedimento penale davanti al tribunale circondariale

Imputato

Procedimento penale davanti al tribunale distrettuale:

  • prima dell'atto di accusa irrevocabile
  • dopo l'atto di accusa irrevocabile

 

Imputato

Accusato

Dopo sentenza irrevocabile

Condannato

 

Difensore dell'imputato = avvocato che difende l'imputato.

Persona offesa = la persona che ha subito danni a causa del reato commesso (è stato leso il suo diritto personale o patrimoniale). Qualora la conseguenza del reato sia la morte di una persona, quale persona offesa viene considerato anche il suo coniuge, il convivente more uxorio, consanguinei in linea retta, il suo adottato o adottante, i suoi fratelli o sorelle e le persone che quest'ultima ha mantenuto, ossia era obbligata a mantenere.

Persona offesa quale procuratore = la persona offesa che assume l'esercizio dell'azione penale nei confronti dell'imputato e con questo il ruolo del pubblico ministero nel procedimento penale.

Pubblico Ministero = il procuratore che formula e rappresenta l'atto di accusa davanti al tribunale nell'interesse pubblico (è parte del procedimento penale).

Giudice istruttore = il giudice che conduce l'istruttoria.

Giudice monocratico = il giudice che conduce il procedimento davanti al tribunale circondariale.

Presidente del Collegio giudicante = il giudice che conduce il procedimento davanti al tribunale distrettuale.